Home » » Ugl: "Le dimissioni di Savignani sono frettolose e inaspettate"

 

Ugl: "Le dimissioni di Savignani sono frettolose e inaspettate"

Non manca tra i commentatori delle dimissioni dell'assessore alle partecipate l'Ugl.

"Apprendiamo con stupore delle frettolose quanto mai inaspettate dimissioni dell’assessore alle Partecipate Marco Savignani e della puntualizzazione del Sindaco in merito al passaggio dei lavoratori nella nuova CSP - ha dichiarato Fabiana Attig-. Come organizzazione sindacale, non possiamo fare a meno di rimarcare e sottolineare che la legge è uguale per tutti e che la prima regola che un Sindaco dovrebbe conoscere, a tutela della comunità,  è che “la certezza del diritto è che le norme si applicano e non si interpretano a seconda delle convenienze”. Pertanto la dichiarazione del Sindaco secondo cui “ i lavoratori  della vecchia Hcs sono transitati in Civitavecchia Servizi Pubblici e tutti quelli che ancora non avevano sottoscritto la conciliazione volontaria, avevano tempo fino a sabato per rifiutarla, dopo di che sarebbero passati alle condizioni poste dal nuovo amministratore De Leva” la  rispediamo al mittente".

Secondo l'Ugl l'unico passaggio è quello che prvevede il mantenimento dei livello.

"Tutti i lavoratori sono transitati nella nuova società per effetto di legge art. 2112 e non secondo le condizioni o desiderate di chicchessia.  Invitiamo,  viceversa, il Sindaco ad impegnarsi con altrettanta perseveranza a far si che tale transito nella nuova Società avvenga realmente, in quanto le dichiarazioni dell’assessore Savignani:  “il mio compito politico è finito ….lascio la nave in porto” suscitano dubbi e incertezze molto pesanti. Ma di quale compito e di quale  porto parla Savignani? Siamo agli inizi di una vicenda, tormentata e burrascosa,  che dura da oltre 3 anni e il cui iter è ben lontano dal definirsi concluso. Siamo appena agli inizi.  Ci auguriamo che  dietro queste improvvise quanto mai inaspettate dimissioni non si celano delle tristi verità che come noto l’UGL le ha sempre manifestate e non per partigianeria, ma sempre per quel principio astruso a molti che le leggi si rispettano soprattutto nella loro applicazione, vedi il D.lgs 175/2016. La mancata concessione, da parte del Giudice Fallimentare Bianchi, all’ennesimo rinvio della votazione del piano di concordato, previsto per il 13 potrebbe essere uno dei motivi fondamentali di tale decisione? Si ha già conoscenza che i creditori non accetteranno il piano di concordato a loro proposto? Francamente a tutela di tutti i lavoratori ci auguriamo di sbagliare e che il lavoro di Savignani in questi anni sia stato corretto.  Ricordiamo pero che, il buon esito dell’avvio della nuova CSP (la nave in porto) dipende proprio dall’accoglimento da parte di tutti i creditori del piano di concordato presentato a suo tempo proprio da Savignani, il quale proprio sul filo del traguardo abbandona.  Sarebbe il colmo scoprire che Savignani abbia abbandonato la nave come Schettino….un attimo prima della inevitabile collisione".       

(11 Set 2017 - Ore 18:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

I girasoli (foto Giovanni Canu)

Civitavecchia, L'occhio

Sunset ring (foto Fabrizio Aloisi)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy