Home » » Trasversale, di Majo: "Un'opera fondamentale per lo sviluppo del territorio"

 

Trasversale, di Majo: "Un'opera fondamentale per lo sviluppo del territorio"

ORTE - CIVITAVECCHIA. Il presidente dell'Adsp del Mar Tirreno soddisfatto della decisione del Consiglio dei Ministri

CIVITAVECCHIA - Il presidente dell’Adsp del Mar Tirreno Centro Settentrionale Francesco Maria di Majo si dichiara soddisfatto per lo sblocco dei lavori sulla trasversale Civitavecchia-Orte, opera fondamentale non soltanto per il porto, ma per tutto il territorio ed il centro Italia.

“A solo una settimana - commenta di Majo - dalla firma del protocollo di collaborazione tra l'Adsp del mar Tirreno centro Settentrionale e quella dell'Adriatico Centrale e a pochi giorni dal convegno di Perugia sulla trasversale Civitavecchia-Orte-Perugia-Ancona, il corridoio euro-mediterraneo si arricchisce di una seconda direttrice, dopo quella di Civitavecchia-Roma-Ortona. La decisione del Consiglio dei Ministri di sbloccare  il finanziamento  dell'ultimo tratto di circa 18 km della infrastruttura di collegamento, consentirà infatti di completare l'ultimo anello mancante della superstrada che dal porto di Civitavecchia giungerà al porto di Ancona dotando così il corridoio euro-mediterraneo intermodale, che da Barcellona giunge in Croazia, di una ulteriore trasversale stradale. Tale completamento consentirà anche di sviluppare ulteriormente il ruolo del porto di Civitavecchia quale porto servente del mercato viterbese ed umbro favorendo in particolare l'importante esportazione di prodotti ortofrutticoli di tali zone, come ad esempio l'olio umbro. Il collegamento veloce aprirà inoltre nuovi itinerari nella Tuscia per i crocieristi, offrendo ulteriori possibilità di crescita e sviluppo per tutto l’alto Lazio, grazie all’impegno di Governo e Regione che hanno riconosciuto la valenza strategica dell’opera, reperendo le risorse necessarie a completarla, dopo oltre trent’anni di attesa”.

(02 Dic 2017 - Ore 12:22)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy