MARTEDì 16 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 21:16

Home » » Santa Marinella, è ancora emergenza rifiuti abbandonati

 

Santa Marinella, è ancora emergenza rifiuti abbandonati

Crescono in città le minidiscariche abusive. Polemiche anche sulle modalità di smaltimento dei materiali riciclabili

SANTA MARINELLA – Nonostante la stagione invernale, l’emergenza rifiuti abbandonati si fa sempre più incalzante. La necessità di far rispettare le norme che regolano la raccolta differenziata sta diventando un impegno quasi impossibile da raggiungere visto i numerosi casi di presenza di mini discariche abusive in diversi angoli della città, compreso il centro urbano. Avevamo denunciato mesi fa la presenza ormai stabile, nei pressi di una campana del vetro collocata a due passi dalla sede comunale e vicino ad un condominio frequentato quasi interamente da residenti del fine settimana, di un deposito di materiali indifferenziati che la domenica sera assume proporzioni enormi. «Materiali inquinanti e pericolosi per l’ambiente – commentava il responsabile dei Rangers D’Italia Luca Astori – che vanno immediatamente rimossi. Gli autori dell’insano gesto violano un articolo della legge 152 del ’96 che tratta il lascito dei rifiuti sul suolo". Ma c’è polemica anche sulle modalità di smaltimento dei materiali riciclabili che, come tutti sanno, non vengono venduti, ma depositati nel cantiere del Consorzio Pellicano di Tarquinia, che a costo zero consente lo sversamento di vetro, carta, lattine, cartone e imballaggi in plastica. Per i cittadini, comunque, si prospetta un futuro più pesante economicamente, al momento in cui sarà firmato il protocollo d’intesa con la ditta che si assicurerà il servizio della raccolta differenziata che durerà sette anni. Dai 3,5 milioni all’anno, si arriverà ai quattro milioni. Il Comune continuerà a pagare il conferimento degli indifferenziati in discarica, lo sversamento dell’umido al consorzio Pellicano e lo smaltimento dei differenziati senza avere alcun riscontro economico.

(10 Gen 2018 - Ore 12:12)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy