GIOVEDì 24 May 2018 - Aggiornato alle 22:24

Home » » Pd, ecco il regolamento per le candidature

 

Pd, ecco il regolamento per le candidature

ROMA - Rispetto delle quote interne (70/20/10), deroghe col contagocce, via libera "politico" per la candidatura solo a Paolo Gentiloni e i ministri. È il regolamento per le candidature approvato dalla Direzione del Pd e illustrato da Matteo Renzi nel suo intervento.

Il segretario ha subito chiarito la scelta sul governo: "Dobbiamo sostenerlo, dà forza alla nostra proposta". Quindi, nessuna tagliola dei 15 anni (tre legislature) prevista in Statuto per Gentiloni e la sua squadra. A questo proposito, con lo schema uninominale/listino, come già anticipato, Gentiloni sarà a Roma e in altre tre regioni nel proporzionale; Franceschini a Reggio Emilia, Martina a Bergamo, Delrio a Reggio Emilia e in Trentino, Lotti a Empoli, Orlando a La Spezia e forse in Calabria, De Vincenti in Campania, Padoan a Roma ma forse solo nel listino, Pinotti a Genova; Minniti per ora sembra lontano dalla candidatura in Calabria. Madia in corsa a Roma. Fedeli forse in Emilia Romagna, ma si sta ancora approfondendo la sua pratica. Finocchiaro e Poletti sono 'out' per loro scelta.

La posizione della Boschi resta ancora in stallo, per lei oltre alla Toscana (Firenze) circola l'ipotesi di una candidatura a Reggio Calabria, non invece in Campania. Per i parlamentari e big discorso a parte. "Lascerei le deroghe a margine", ha detto Renzi chiarendo però che per gli uscenti "gli spazi si restringono" e le decisioni verranno prese più a ridosso della chiusura delle liste.

In sostanza, da domani la commissione elettorale (in cui sono rappresentati tutte le aree del partito) comincerà a stringere sui singoli nomi. In linea di massima, qualche deroga verrà concessa ma il principio di partenza è quello che saranno poche e valutate caso per caso. Il Nazareno ascolterà anche le istanze dei territori. Per entrare nel merito, però, non dovrebbero rientrare gli eurodeputati (a meno di casi clamorosi) mentre per i consiglieri regionali qualche potrebbe venire fuori qualche collegio.

Infine, altro requisito richiesto dal regolamento: bisogna essere in regola con il pagamento delle quote dei contributi al partito. Una mano alla battaglia che da mesi sta portando avanti il tesoriere Francesco Bonifazi per raccogliere arretrati da destinare al fondo per i dipendenti del Nazareno.

Renzi alla Direzione del Pd ha poi annunciato: "Abbiamo chiesto a una importante personalità del sindacato, Carla Cantone, di essere presente nelle liste e Carla ha accettato". (Adnkronos)

(18 Gen 2018 - Ore 09:16)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mura amiche (foto Elisa La Malfa)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Fiumicino e Cerveteri insieme sulla ecomobilità

    23 May 2018 - MOBILITA'. Approvato dalla giunta comunale l’accordo di partenariato tra i due comuni per dar via al progetto con finanziamento ministeriale. Il vicesindaco Zito: «Ha una durata di tre anni nell’arco del quale verranno realizzate tutta una serie di attività e percorsi ciclabili»  

  • Contrasto alle discariche abusive: in arrivo 27mila euro

    21 May 2018 - Il comune di Cerveteri si aggiudica un bando di Città Metropolitana. L’assessore Gubetti: «La speranza è che certe situazioni possano finire quanto prima»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy