Home » » Partite rognose per le locali

 

Partite rognose per le locali

CALCIO, PROMOZIONE

Per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Promozione, la Cpc2005 sarà di scena domani mattina sul campo del Fiumicino.
Una gara che cade in un periodo non positivo per i rossi portuali che, usciti maldestramente sconfitti nell’andata di Coppa Italia ad opera del Guidonia, si giocano una fetta importante di credibilità in chiave promozione.
«La rifinitura - dice mister  Blasi - mi ha dato l’esatta visone dei giocatori da mettere in campo dall’inizio, viste le amnesie tattiche e la poca concentrazione delle ultime uscite, che stanno dilapidando l’ottimo cammino finora ottenuto».
Una larga rappresentanza di tifosi seguirà la squadra in questo match, che si spera rimanga caloroso solo tra il pubblico, con i due bomber Catracchia e Forcina. Assenti Esposito, che sconterà la giornata di squalifica per somma d’ammonizioni, Burini e Massaro ancora in via di guarigione il cui impiego è da ritenere improbabile.
Per quel che riguarda il Santa Marinella/Santa Severa, dopo la doccia fredda di domenica scorsa sul campo del Pescatori Ostia che ha bloccato un momento veramente positivo dei tirrenici, i ragazzi di mister Zeoli saranno impegnati in casa contro la capolista Ottavia. Una gara che si presenta alquanto difficile, in considerazione dell’alto tasso tecnico dei romani oltre ai risultati ottenuti sinora. Saranno assenti ancora Pappalardo e Del Monte, mentre Martorelli soffre di un leggero affaticamento e dunque potrebbe saltare la gara. Di contro, giocheranno sin dall’inizio i tre nuovi acquisti.
«L’Ottavia - dice Zeoli - è una squadra che ha cambiato modo di giocare. Si presenta con un 5-3-2 che fa molta densità, dunque, verranno molto coperti. Noi dobbiamo stare attenti perché avremo pochi spazi per far muovere la palla».
Gara interna per l’Atletico Ladispoli che ospiterà il Pescatori Ostia reduce dalla vittoria interna con il Santa Marinella.
«Sarà - spiega mister Morelli - una partita rognosa. Loro sono pratici, sfruttano tutte le occasioni che gli capitano. Purtroppo mancheranno Mannozzi e Mancini, comunque mi aspetto una partita di carattere, con tanta umiltà e cattiveria sportiva».
Il Cerveteri invece sarà di scena al Galli con l’Aranova. All’andata gli etruschi si imposero con i gol di Spanò e Coda. A parlare è proprio l’attaccante biancoverde, nonché bomber etrusco della squadra con 9 reti realizzate.
«Ci siamo preparati - dice Spanò - veramente bene in settimana dobbiamo riscattarci subito, avremo questa possibilità di farlo in casa nostra contro un’ottima formazione come l’Aranova. Faremo il massimo per ottenere i tre punti».
«È la prima partita - dice il direttore generale del Cerveteri Luca Mazzarini - di ritorno in casa e speriamo ci sia il pubblico delle grandi occasioni a sostenerci. La nostra è una squadra giovane e ha bisogno, nei momenti di difficoltà magari, di riaccendere l’entusiasmo».

(13 Gen 2018 - Ore 18:28)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy