Home » » Ladispoli: Comune e Coni lavorano sull'impiantistica

 

Ladispoli: Comune e Coni lavorano sull'impiantistica

LADISPOLI - Si è svolto lo scorso 24 aprile l'incontro voluto dal delegato alla sanità ed edilizia sportiva, Roberto Oertel, tra il Comune di Ladispoli e il CONI Lazio nella persona del presidente Riccardo Viola. Alla riunione erano presenti il sindaco Alessandro Grando e il fiduciario CONI Mauro Scimia, al quale in pieno accordo e sostegno con l'amministrazione comunale, è stata confermata dal presidente Riccardo Viola la delega di fiduciario per i prossimi anni. Un riconoscimento alla competenza e professionalità di Mauro Scimia.

“Nel corso dell’incontro – afferma il delegato Oertel - gli argomenti affrontati sono stati la pianificazione strategica degli impianti sportivi e manutenzione degli attuali, la verifica di fondi e finanziamenti agevolati a sostegno degli impianti sportivi comunali. E' alla luce del sole la necessità di ampliare l'offerta di impianti sportivi nella nostra città, dove da decenni è tutto fermo, anche il nuovo stadio di calcio realizzato dalla passata amministrazione, al di là delle vicende giudiziarie, non ha offerto nulla di più a Ladispoli in quanto ha sostituito il vecchio campo. La città, le associazioni sportive e gli atleti, molti anche con importanti riconoscimenti ed allori internazionali, ne hanno necessità e meritano un'impiantistica in grado di supportare e sviluppare la pratica dello sport a Ladispoli. E' un punto strategico del programma amministrativo del sindaco Alessandro Grando, e lavoreremo affinchè anche Ladispoli abbia un'impiantistica degna di ospitare oltre che le attività sportive, anche importanti eventi agonistici a carattere regionale, e perchè no, anche Nazionale.  E' intenzione dell'amministrazione intervenire per reperire i fondi necessari per l'attuale impiantistica sportiva, incluse le palestre degli istituti scolastici di competenza comunale. Cogliamo quindi l'occasione per ricordare a tutte le associazioni sportive che utilizzano le suddette strutture, a mandare eventuali segnalazioni o progetti di manutenzione necessaria a garantire l'omologazione dell'impianto da parte della relativa federazione sportiva e lo svolgimento delle attività stesse, in piena sicurezza, cosi da avere un quadro complessivo e inoltrarlo all'assessore ai lavori pubblici Veronica De Santis per le relativa realizzazione del piano tecnico ed economico di intervento”.  Le comunicazioni possono essere inoltrate alla mail roberto.oertel@comune.ladispoli.rm.gov.it 

(27 Apr 2018 - Ore 09:38)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy