LUNEDì 18 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 23:06

Home » » La Vecchia torna in positivo

 

La Vecchia torna in positivo

CALCIO, ECCELLENZA. I nerazzurri impattano 1-1 al Fattori con l’Astrea. Apre le marcature Gimmelli nel primo tempo, ma Mollo trova il pari nella ripresa
Mister Germano: «È un punto guadagnato che interrompe una serie negativa» VIDEO

di GIAMMARCO MORGI

Torna in positivo il Civitavecchia Calcio 1920 che dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia centra un punto prezioso sul rettangolo amico del Fattori, nel match valevole per la 7^ giornata del campionato di Eccellenza laziale girone A, impattando con il risultato di 1-1 contro i rivali dell’Astrea; ostica formazione che occupa al momento l’8^ casella della graduatoria con 10 punti all’attivo. I civitavecchiesi di mister Antonio Germano, adesso piazzatisi in 13^ posizione a quota 6 lunghezze, passano in vantaggio al 20’ del primo tempo grazie alla marcatura che porta la firma del difensore nerazzurro Gimmelli; poi però nella ripresa si fanno recuperare al 36’ dalla rete di Mollo che ristabilisce gli equilibri e fissa il punteggio sul definitivo 1-1. Anche stavolta sono state diverse le occasioni da rete create dai nerazzurri che, tra primo e secondo tempo, conquistano più volte la chance per mettere in ghiaccio il risultato, ma senza però trovare la via della rete. Resta, comunque, un buon punto quello guadagnato dai nerazzurri che affrontavano un’ottima squadra; la quale durante la partita ha rischiato più volte di vincere la gara.
«I ragazzi - commenta l’allenatore del Civitavecchia Calcio 1920 Antonio Germano - hanno interpretato bene la partita. Siamo riusciti ad andare in vantaggio nel primo tempo e, purtroppo, non siamo riusciti a trovare la rete della sicurezza nonostante anche in questa occasione abbiamo creato diverse palle gol. Devo dire che affrontavamo un’ottima squadra, che più volte avrebbe potuto realizzare la rete della vittoria, quindi penso che il pareggio sia da interpretare come un punto guadagnato; soprattutto perché interrompe una serie di tre sconfitte consecutive. Penso che negli ultimi tempi stiamo dimostrando di saper giocare bene a calcio, la squadra crea tante occasioni ogni partita e, anche se qualcuno storce un po’ la bocca, i giocatori fanno sempre il massimo, sia in allenamento che in partita, e io sono convinto che tutto il lavoro che stiamo facendo ci ripagherà. Noi dobbiamo pensare a preparare una partita alla volta e quindi ora lavoreremo sulla trasferta di domenica prossima, con l’obiettivo di dare continuità ai risultati».

VIDEO

(16 Ott 2017 - Ore 17:33)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Biscottini (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Il Pirgo (foto Luigi De Fazi)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy