Home » » Io Pittore per Caso compie vent’anni, Catini: “Un evento da ampliare e rilanciare”

 

Io Pittore per Caso compie vent’anni, Catini: “Un evento da ampliare e rilanciare”

TARQUINIA - “Una manifestazione che compie venti anni è un appuntamento irrinunciabile ormai nella tradizione della Città, e la longevità che ne testimonia il successo merita che le si dedichi un'edizione speciale”. Con queste parole Manuel Catini, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Tarquinia, presenta la Cartoon Edition di Io Pittore per Caso, in programma a Tarquinia il 16 e 17 settembre prossimi.

“Una due giorni dedicata alla creatività – continua Catini – con un’attenzione speciale al divertimento per i più piccoli: credo fortemente che la manifestazione si basi su un format vincente, che merita di essere ampliato e rilanciato. Per questo abbiamo messo in campo iniziative diverse tra loro, dal doppio concorso di pittura estemporanea per diverse fasce d’età allo spettacolo degli artisti di strada, passando per il divertimento dei gonfiabili e lo spettacolo del teatro in strada”.

“Un lavoro possibile grazie al Centro di Aggregazione Giovanile – conclude Catini – vero nodo di attrazione e coinvolgimento dei ragazzi che già in questi giorni si stanno volontariamente impegnando per la riuscita dell’evento, ed all'Associazione Divini Commercianti, che collabora all'iniziativa. Vi aspettiamo sabato e domenica prossimi a Tarquinia, lungo corso Vittorio Emanuele e in Piazza Cavour”.

“Le Politiche giovanili sono nelle mani di un assessore giovane e che, in passato, ha già avuto esperienza nel settore, con la partecipazione come Presidente delConsiglio Comunale dei Giovani – le parole del Sindaco di Tarquinia Pietro Mencarini – e questa è soprattutto una manifestazione rivolta ai giovani, futuro della nostra comunità. Sono certo che l’ampliamento su due giorni si rivelerà una scelta vincente, capace di combinare l’interesse dei bambini con quello dei più grandi: e questo è solo l’inizio del percorso di valorizzazione delle politiche giovanili che questa amministrazione vuole percorrere".

(09 Set 2017 - Ore 11:15)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Idea (foto Antonio La Malfa )

Civitavecchia, L'occhio

I girasoli (foto Giovanni Canu)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lago, raccolti dal fondale oltre 22 chili di rifiuti

    26 Set 2017 - Continua l’azione di pulizia del bacino

  • Cupinoro, torna l'incubo della riapertura

    26 Set 2017 - Il curatore fallimentare di Bracciano Ambiente mette in vendita l’autorizzazione per il trattamento industriale dei rifiuti. Il sindaco Pascucci: «Non succederà mai perchè ci opporremo con tutte le nostre forze». Il gruppo politico Anno Zero, pronto a scendere in piazza, si chiede a cosa serva un impianto del genere quando i comuni del Lazio rispettano già alla lettera gli indirizzi della Comunità Europea

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy