Home » » Il Porto commerciale si farà

 

Il Porto commerciale si farà

Fiumicino. Incontro con il sindaco e gli assessori all’Urbanistica e ai Lavori pubblici. Sbloccati i fondi europei. Previsti darsena pescherecci e approdo crocieristico. Presentate anche le opere pubbliche sul territorio, dalle ciclabili alle scuole

FIUMICINO - La città che sarà, tra progetti realizzati, cantieri in itinere e progetti futuri. E’ quanto presentato dal sindaco Esterino Montino con l’assessore ai Lavori Pubblici Angelo Caroccia e l’assessore all’Urbanistica Ezio Di Genesio Pagliuca. Presenti anche i dirigenti dell’area Lavori Pubblici e Viabilità Mauro Rosatelli e Giovanni Pazzaglia.
Il primo progetto presentato riguarda il rifacimento di via Torre Clementina nella parte che va dall’attuale Largo dei Delfini fino a Piazza Grassi. I lavori inizieranno il prossimo 8 gennaio e proseguiranno per 120 giorni. Altro cantiere aperto sarà quello al Villaggio dei Pescatori a Fregene per la pista ciclabile. Una pista che andrà a beneficio dei residenti e servirà a riordinare il viale di ingresso di tutto il Villaggio dei Pescatori. Per quanto riguarda le scuole ci sarà, invece, la consegna della nuova scuola media di Focene proprio nei prossimi giorni. Nel 2018 altri importanti progetti potranno vedere luce, come quello del parcheggio destinato a ospitare automobili e pullman davanti all’area dei Porti Imperiali di Fiumicino su via Portuense, oggi non in sicurezza, e il cantiere in via di ultimazione della strada argine su Isola Sacra. Nel nuovo anno arriveranno anche le postazioni per le vetture elettriche. Le prime due a parco da Vinci e parco Leonardo, poi altre quindici da posizionare sui lungomare  nei centri storici. «La partecipazione dei cittadini – ha affermato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – è la dimostrazione di quanto queste tematiche siano attese e sentite, di quanto ci sia voglia di discuterne e di approfondire, di quanto il coinvolgimento della popolazione sia prezioso e insostituibile. Ringrazio gli organizzatori e tutti i cittadini intervenuti. Credo che la discussione ci permette di entrare dentro i problemi della città. Le nostre località si trasformano. Molte cose sono ancora da fare ma piano piano ci stiamo riuscendo. Questo è un settore molto importante dell’amministrazione ma avremo modo anche di approfondire gli altri aspetti». 
Grande attenzione alla mobilità sostenibile. Per quanto riguarda Parco Leonardo la pista ciclabile sarà inaugurata il prossimo febbraio insieme al Corridoio della Mobilità C5. Su questo il sindaco ha promesso il proseguimento della pista sul tratto di strada fino alla stazione di Parco Leonardo. L’assessore Caroccia ha rassicurato anche sulla gara dei lavori pubblici per quanto riguarda i ponticelli di collegamento fra la pista di via Coccia di Morto e Focene. 
«Mancano gli ultimi km che riguardano i collegamenti tra le località – spiega l’assessore ai lavori pubblici Angelo Caroccia – il primo quello tra Focene e Fregene lo possiamo annunciare per il prossimo giugno mentre successivamente arriverà quello con Maccarese. Questi sono i tratti più difficili per via dei permessi necessari ma non ci scoraggiamo.  Riusciremo a far diventare Fiumicino il comune più ciclabile d’Italia». 
Altra data importante sarà quella del prossimo 30 novembre. Durante un consiglio comunale aperto alla presenza del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dei vertici dell’Autorità Portuale, sarà definito e discusso il progetto per il Porto Commerciale di Fiumicino. In particolare ci sarà il confronto sullo sblocco di una buona parte dei fondi UE per la realizzazione dell’approdo che prevede la nuova Darsena pescherecci e la banchina per l’accesso a navi passeggeri. Il sindaco durante l’assemblea ha annunciato anche l’acquisizione della zona di Parco Cetorelli a Fiumicino. 
Dopo più di 35 anni il parco, con i campi da gioco annessi, diventa di proprietà del Comune. Tantissime le tematiche toccate nella serata tra queste quelle che riguardano: ponte della scafa, bando trasporti, messa in sicurezza strade, rafforzamento delle idrovore e i lavori per i drenaggi sulla località Le Vignole, interventi Acea, svincoli Aranova, fibra ottica, nuove aule e scuole su Isola Sacra, ristrutturazione della centrale elettrica con i fondi vinti nel bando indetto  dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

(18 Nov 2017 - Ore 08:42)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Biscottini (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Il Pirgo (foto Luigi De Fazi)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy