MERCOLEDì 20 Settembre 2017 - Aggiornato alle 16:57

Home » » Il Cerveteri si stringe attorno al Lupo

 

Il Cerveteri si stringe attorno al Lupo

CALCIO

Ci sono giocatori che non passano, uomini che non si dimenticano. Alessandro Cordelli è uno di questi, fa parte della storia del calcio a Cerveteri. Lui che sapeva magicamente regalare delle domeniche bestiali ai suoi tifosi che lo aveano soprannominato il Lupo, ha fatto palpitare il cuore a centinaia di tifosi, ha donato l’anima a una generazione di  ragazzi. Quelli che oggi, a distanza di 25 anni, se lo ricordano come se lo avessero studiato nei libri di storia. A 50 anni, scarpini al chiodo, sta vivendo un momento non facile. Il suo stato di salute non è dei migliori, soffre di un malessere che sta curando a denti stretti e il più bel gol sarebbe quello di sfondare quella rete che avvolge un uomo forte, stimato e amato. Il nome di Cordelli si lega a Cerveteri in modo viscerale, tra sensazioni e ricordi. «Cerveteri - dice il Lupo - è parte della mia vita, un pezzo di me sta lì. È una città alla quale sono molto legato per motivi calcistici. Però se la gente si ricorda di me è perchè, umanamente, ho lasciato qualcosa di buono. Purtroppo non sto vivendo un periodo facile. Ho dei problemi di salute. La notizia è circolata veloce e in molti, devo dire tantissimi, mi messaggiano per chiedermi come mi sento. Ho tante persone care intorno a me, compagni di lavoro, ex compagni di squadra, i tifosi delle squadre dove ho giocato. Ma devo essere sincero, Cerveteri è per me la mia casa. Ho scelto queste colonne per ringraziarli di tutto l’affetto che mi stanno dimostrando in questa circostanza. Il gol più importante sarebbe scacciare via quello che ho dentro. Con l’affetto degli amici sono sicuro che ce la farò».

(08 Set 2017 - Ore 19:07)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy