Home » » Dodici punti per ottenere il pareggio di bilancio

 

Dodici punti per ottenere il pareggio di bilancio

Santa Marinella. Passata in consiglio con i voti della maggioranza la manovra finanziaria      

di GIAMPIERO BALDI

 

S. MARINELLA – Ha ottenuto il parere favorevole della sola maggioranza, la delibera sugli equilibri di bilancio, che è stata trattata nel consiglio comunale di ieri mattina. La giunta Bacheca, infatti, ha fatto quadrato intorno all’atto contabile, evitando il rischio, qualora fosse stato bocciato, dell’arrivo del commissario prefettizio. Dunque, con un colpo di scena che si è consumato durante la seduta, i consiglieri di maggioranza hanno avuto assicurazione che con la relazione presentata in tempo reale dal dirigente della Ragioneria, dove metteva in dubbio il parere negativo dei revisori dei conti sulla delibera in questione, veniva avvallata invece la congruità di quanto esternato nel documento, per ripianare il bilancio entro il 30 dicembre, dando via libera ad una operazione che, secondo i consiglieri di minoranza, non potrà giungere a risultati concreti in così poco tempo e il rischio della mannaia Corte dei conti. Una battaglia durata circa tre ore e mezza, con il gruppo politico dirigente a citare gli interventi in programma per ripianare i debiti e con le opposizioni a ribattere punto su punto sulla impossibilità di coprire il disavanzo con azioni che potrebbero risultare non sufficienti. Ad aprire le contese è stato il delegato al Bilancio Emanuele Minghella che ha reso noti i punti fondamentali della delibera, per giungere a fine anno alla copertura del disavanzo. «Quello che vorrei far notare – ha detto in assise il delegato – è che al 30 aprile, sulla presentazione del bilancio previsionale, c’era il parere favorevole dei revisori dei conti. Da quella data ad oggi, i conti sono migliorati, trovandoci invece il parere negativo dei revisori. Siamo stati costretti a portare la delibera in ritardo, per problemi non dipendenti da noi, ma perché, a turno, se ne sono andati il segretario comunale, il responsabile della ragioneria e un membro dei revisori dei conti. Con il contributo del nuovo ragioniere, abbiamo redatto un documento che in dodici punti elenca gli interventi per arrivare all’equilibrio di bilancio. Agiremo sull’evasione, che oggi ammonta ad oltre tre milioni di euro; realizzeremo i parcheggi a pagamento; aumenteremo l’addizionale comunale Irpef; recupereremo le evasioni sulla Tosap e sui passi carrabili; verificheremo i contratti attivi di locazione; metteremo a reddito gli impianti sportivi dandoli in affidamento; apriremo la sesta farmacia comunale; valuteremo i consumi energetici delle strutture comunali e elimineremo il contratto con l’Enel Sole sull’illuminazione pubblica». Fortemente negative le dichiarazioni delle opposizioni. «Arriva in consiglio una nuova relazione del ragioniere capo che attacca a spada tratta il parere negativo dei revisori dei conti – dice Vincenzi – e nessuno si è preoccupato ad inviare a quest’ultimi la relazione in questione. Sinceramente è inspiegabile». «Come al solito si portano documenti in consiglio – afferma Bianchi – di cui noi non siamo a conoscenza. Come ci si può affidare ad una seconda relazione del dirigente contabile dicendo che il parere dei revisori dei conti è fasullo? Come farete a portare in cassa tre milioni di euro ricorrendo al recupero dell’evasione, se proprio voi avete detto che si riesce a recuperare solo il dieci per cento di queste somme?» In un intervento articolato invece, il consigliere Fronti ha voluto mettere in dubbio qualsiasi azione tesa al recupero delle somme richieste, dichiarando inoltre che gli atti portati in consiglio comunale saranno portati a conoscenza del prefetto che mercoledì riceverà l’intero gruppo di opposizione.

(08 Set 2017 - Ore 13:15)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Il pallone (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Pink (foto Giovanni Canu)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy