Home » » Centrosinistra, ancora una fumata nera

 

Centrosinistra, ancora una fumata nera

Le parti rimangono distanti sia sul programma elettorale che sul nome del candidato

SANTA MARINELLA – Come qualcuno aveva annunciato alla vigilia, l’incontro tra le due anime del centro sinistra cittadino, si è chiuso con un nulla di fatto. Alla tavola rotonda, a cui hanno partecipato il Pd, il Circolo Sandro Pertini, il movimento Santa Marinella Bene Comune, Progetto Centro, i Socialisti Italiani e il Paese che Vorrei, non è uscito un documento comune, in cui si tracciava un percorso condiviso per arrivare alle elezioni amministrative sotto un’unica sigla. Le diverse posizioni esternate nei mesi scorsi dai due poli della sinistra santamarinellese, sono state ribadite anche in quel consesso anche se, qualcuno, ha cercato di limare le differenze, puntando a condividere quantomeno un programma elettorale unico, lasciando ad una fase successiva le remore verso il candidato sindaco della coalizione di centro sinistra Pietro Tidei. Da quell’orecchio però non ci hanno voluto sentire, ne coloro che da tempo chiedono le primarie di coalizione, tanto per citarne uno Il Paese che Vorrei, ne tantomeno coloro che hanno giurato fedeltà all’ex parlamentare del Pd, mettendo come unico punto insindacabile la candidatura di Tidei. “Abbiamo spiegato – dice il portavoce dei Socialisti Italiani – che per noi era prioritario il programma elettorale, mettendo nel documento quei quattro-cinque punti fondamentali, per rilanciare Santa Marinella, e poi in un secondo momento discutere di chi avrebbe guidato questa coalizione”. Nettamente contrari a questo progetto, come dicevamo, gli esponenti del Paese che Vorrei, che hanno semplicemente affermato che loro il candidato sindaco ce l’hanno e cioè Casella. Dall’altra barricata, invece, hanno dichiaratamente difeso la loro posizione che verte sulla nomina di Pietro Tidei quale rappresentante della coalizione di centro sinistra. Dunque, potrebbe delinearsi una situazione che vedrà alle prossime elezioni la presenza di due liste di centro sinistra, con due candidati opposti. La coalizione che appoggia Tidei dunque va avanti senza remore, sicura che coloro che appoggeranno l’ex parlamentare, intendono puntare a rilanciare la città ma soprattutto a colmare il mastodontico debito che il Comune ha sulle sue spalle.

(11 Mar 2018 - Ore 10:54)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy