Home » » Banche, obiettivo rimborsi per tutti. Ma per decreto serve via libera Ue

 

Banche, obiettivo rimborsi per tutti. Ma per decreto serve via libera Ue

ROMA - La decisione politica è stata presa: l'obiettivo è quello di rimborsare tutti i risparmiatori colpiti dal salvataggio di Banca Etruria, Banca Marche, Cariferrara e Carichieti. Ma per farlo il Governo ha bisogno di un via libera di Bruxelles che ancora non c'è, almeno a livello formale, e che difficilmente potrà arrivare nelle prossime ore. Per questo, secondo quanto risulta all'Adnkronos, il provvedimento del governo è ancora aperto e, a meno di accelerazioni dell'ultim'ora, sembra difficile, a questo punto, che possa essere esaminato domani in Cdm. Questo non esclude che si possa fare un primo giro di tavolo, ponendo le basi per l'approvazione di un decreto che avverrebbe quando ci sarà il disco verde degli uffici della Commissione Ue.

Quella che è certa è l'intenzione di allargare il più possibile la platea, arrivando a coprire anche il 100% dei risparmiatori coinvolti. Scelta questa che comporta un aumento degli stanziamenti del Fondo ad hoc per i rimborsi istituito con la Legge di Stabilità, passando da 100 a quasi 300 mln, ma che di fatto comporterebbe anche la soppressione degli arbitrati dell'Anac, a cui una norma della legge di stabilità affida il compito di accertare i requisiti per accedere al rimborso.

Il via libera di Bruxelles è necessario per evitare che la misura possa configurarsi come aiuto di Stato, incorrendo in una procedura di infrazione. Da qui, l'ipotesi si potenziare il Fondo con risorse in arrivo dalle plusvalenze della cessione dei crediti d’imposta ereditati dalle quattro good bank nate dalle ceneri di Etruria, CariMarche, CariChieti e CariFerrara. Ma il confronto con l'Ue è in corso e da questo dipenderà l'approdo formale in Cdm di un provvedimento in materia. (Adnkronos)

(24 Mar 2016 - Ore 22:26)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy