Home » » Aumento delle emissioni a Roma: cosa fare per migliorare la situazione

 

Aumento delle emissioni a Roma: cosa fare per migliorare la situazione

ROMA - Aumentano i livelli di inquinamento in Italia, specialmente considerando le metropoli. Roma non fa eccezione: essendo una delle città tricolori più trafficate, non stupisce che anche lo smog stia tornando a livelli di allerta. Non è un problema di facile risoluzione, ma va affrontato quanto prima: l’inquinamento e le particelle di PM10 rendono invivibili le strade, e distruggono la flora e la fauna ambientale. Non ultimo, l’inquinamento porta serissimi rischi anche alla salute dell’uomo: dalla pelle ai polmoni. In città come Roma, dunque, quanto registrato dalle centraline deve far partire una immediata controffensiva. Vediamo quindi quali sono questi livelli, e cosa fare per migliorare la situazione.

Inquinamento a Roma: il messaggio del Campidoglio

In seguito all’ennesima rilevazione delle centraline, il Campidoglio ha deciso di diramare un comunicato. Lo scopo del suddetto è allertare la popolazione capitolina in merito al problema dello smog. L’occasione propizia è stata la centralina di Piazza Fermi, che ha sottolineato un livello superiore di 9 unità al limite consentito per legge. Pare comunque che si sia trattato solo di un picco momentaneo. Ciò non toglie una virgola all’importanza di proteggersi dalle polveri sottili. Stando al vademecum del Comune, occorre mettersi al riparo se sofferenti di patologie polmonari o cardio-circolatorie. Inoltre, sono state numerose le raccomandazioni a favorire i mezzi pubblici: un sistema idoneo per far scendere le emissioni al di sotto delle soglie-limite. Infine, anche lo spegnimento del motore in caso di soste o di blocchi di traffico può aiutare.

Come ridurre le emissioni: alcuni metodi consigliati

In primis sarebbe necessario che tutti possedessero una auto con classe Euro elevata, cioè un modello pensato per causare impatti minimi all’ambiente. Oggi infatti ci sono poche scuse per non farlo: anche la maggior parte delle auto usate rispettano i minimi livelli di ecologia, tanto che su siti di compravendita auto come automobile.it, possiamo notare come siano numerosi gli annunci di auto a Roma di questa tipologia. Poi ci sono i soliti consigli che sono stati ripetuti ultimamente anche durante la Settimana Europea della Mobilità: meglio prediligere gli spostamenti in bicicletta o il car pooling. Ma sono soprattutto le bici a rappresentare una via eccezionale per combattere l’inquinamento.

Come difendersi dalle particelle inquinanti?

Lo smog può diventare un acerrimo nemico per la nostra salute. Anche se non è facile combatterlo, soprattutto nelle grandi metropoli. Come difendersi dalle particelle inquinanti, dunque? Intanto l’uso della mascherina, che può davvero aiutare a contrastare l’infiltrazione delle particelle di PM10 nel nostro corpo. In casa, invece, il depuratore d’aria è un elettrodomestico importantissimo per eliminare lo smog proveniente dalle finestre. Poi, quanto è importante bere per combattere gli effetti degli agenti patogeni? Le particelle di acqua risalgono verso la pelle, creando uno strato protettivo fondamentale per la salute della cute. Infine, mai fare attività fisica laddove è presente traffico: nemmeno se si indossano le mascherine.

(23 Set 2017 - Ore 22:36)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Ricordi (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Coop, parte la lotta allo spreco di cibo

    02 Ott 2017 - Via alla partnership nei primi punti vendita del Lazio, anche a Civitavecchia l’iniziativa grazie al quale sarà possibile ricevere aggiornamenti in tempo reale su tutte le offerte attive presso il punto vendita. Tramite l’app MyFoody sarà possibile consultare i prodotti acquistabili in negozio scontati del 50% perché vicini alla scadenza  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy