Home » » 2500 franchi al mese a vita senza lavorare? Gli svizzeri dicono no

 

2500 franchi al mese a vita senza lavorare? Gli svizzeri dicono no

ROMA - La Svizzera dice no nel referendum sull'ipotesi di introdurre un reddito di base di 2500 franchi mensili (circa 2250 euro) versato a tutti i cittadini adulti e di 650 ai minori. La maggioranza dei cantoni ha bocciato oggi l'iniziativa proposta da un comitato di cittadini senza appartenenza politica. Il testo era sostenuto solo dai Verdi. Secondo le proiezioni dell'istituto Gfs di Berna, la proposta è stata respinta dal 78% degli elettori elvetici, mentre i voti favorevoli sono stati il 22%.

Secondo i promotori, con l'Rbi si sarebbe compensata la perdita dei posti di lavoro che saranno cancellati da informatizzazione e robotizzazione. Sull'esito del voto ha pesato anche la scarsa chiarezza sul sistema di finanziamento dell'iniziativo che avrebbe comportato forti prelievi fiscali.

Oltre che sul reddito garantito per tutti, gli elettori svizzeri si dovevano pronunciare su altri quesiti. Il 66% dei votanti ha approvato la riforma delle richieste di asilo, che prevede procedure più rapide e meno costose. Approvata anche, con il 62% secondo dati ancora parziali, la modifica della legge sulla medicina della procreazione che autorizza la diagnosi preimpianto (DPI). A condizioni restrittive, gli embrioni ottenuti con una fecondazione artificiale potranno essere sottoposti a un esame genetico.

Bocciata infine con il 78% l'iniziativa "per un finanziamento equo dei trasporti" che voleva usare la tassa sugli olii minerali per finanziare solo le nuove strade e non anche le ferrovie. Così come è stata respinta con il 67,6% l'iniziativa "A favore del servizio pubblico" per imporre che i benefici prodotti da agenzie di servizi pubblici vengano usati solo per investimenti nelle imprese che li hanno generati. (Adnkronos)

(05 Giu 2016 - Ore 19:22)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy